6 Cose da Sapere prima di Trasferirsi per Amore

da | Gen 16, 2019 | Consigli Trasloco, Equipe Traslochi | 0 commenti

Trasferirsi con il proprio partner è una delle tappe fondamentali in una relazione.

Come in ogni tappa di crescita individuale, questo comporta un periodo di apprendimento che richiede responsabilità e anche un po’ di spirito di sacrificio… dopotutto, anche se sei abituato/a passare le notti con il tuo partner, non è la stessa cosa condividere uno spazio comune 7 giorni su 7.

La buona notizia è che avere un piano ed essere preparati al trasferimento può rendere il passaggio più semplice (ed eccitante!).

Di seguito vengono proposti 6 aspetti che le coppie generalmente imparano quando si trasferiscono e iniziano a vivere assieme.

1. Il bucato sarà moltiplicato per 2

Il momento del bucato può essere un problema quando si convive, specialmente se le rispettive abitudini coincidono.

Essere coordinati e fissare un giorno per la lavanderia è una soluzione (di solito la domenica), fintanto che non si bisticcia su quali vestiti vanno lavati per primi 😉

2. La condivisione dell’armadio

Può essere problematico condividere il proprio armadio con un’altra persona, soprattutto se si è abituati a usare uno specifico scaffale per le proprie scarpe.

È importante pianificare assieme gli spazi e rispettarli, anche investendo in un nuovo mobile, onde evitare di trovarsi la mattina presto con il proprio vestito tutto stropicciato.

3. L’importanza di dividere i compiti

Probabilmente ambedue apprezzate aspetti dell’altro che vi attirano e altri dettagli che semplicemente non sopportate. È facile amareggiarsi quando uno dei due non sbriga i propri compiti, come per esempio portare la spazzatura in strada o pulire il bagno.

Dividersi i compiti ed essere tolleranti è fondamentale per una convivenza felice.

4. La definizione di “pulito” non è universale

Diciamo la verità, ci sarà sempre un partner più maniacale nella pulizia. Può essere frustrante per entrambi vivere in un posto che non rispetti i propri canoni di pulizia.

La soluzione sta nel mezzo: tollerare che la casa non sia sempre perfettamente pulita e dall’altro lato cercare di accontentare tutti e mantenerla in ordine.

5. Anche il momento della doccia può richiedere una piccola pianificazione

Quando si inizia la propria giornata assieme alla stessa ora, può essere complicato trovare il giusto compromesso e rispettare le urgenze del prossimo.

Evita di scontrarti in doccia svolgendo i tuoi programmi con anticipo. Più attenzione si dedicherà al benessere della convivenza, più facile e gioiosa sarà trovare una routine assieme.

6. L’importanza di prendersi il proprio tempo

Anche le coppie più affiatate richiedono del tempo da dedicare a se stessi, come ad esempio un momento di relax nella vasca da bagno. Notate e rispettate questi spazi, magari rendendoli speciali e accoglienti con qualche dettaglio personale di design.

Conclusioni

Questi sono solo alcuni degli aspetti che spesso si affrontano quando ci si trasferisce in coppia e si inizia una convivenza. Anche il trasloco è un’esperienza comune, che necessita una pianificazione e buonsenso!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In questo articolo parliamo di: consigli trasloco | Trasloco Famiglia

icon-sb-traslochiTraslochi

icon-sb-traslochiNoleggio

icon-sb-traslochiScale e Carrelli

icon-sb-traslochiDeposito

icon-sb-traslochiImballaggi

icon-sb-traslochiPreventivo

Potrebbe interessarti anche…

Share This