FAQ Superbonus 110%. Domande e risposte veloci per capire e approfondire

da | Set 14, 2020 | Consigli per la Casa, Equipe Traslochi | 0 commenti

C’è molto entusiasmo per il famoso Superbonus 110% per le ristrutturazioni edilizie e le informazioni in Rete sono tante e facilmente reperibili. Abbiamo quindi pensato di creare un veloce compendio di Domande Frequenti, con risposte semplici e veloci, per permettere ai nostri lettori di farsi un’idea e approfondire l’argmento in un colpo solo.

FAQ SUPERBONUS 110%

Cos’è il Superbonus 110%?

Il Superbonus è un’agevolazione prevista dal Decreto Rilancio che eleva al 110% l’aliquota di detrazione delle spese per interventi in ambito di efficienza energetica, di interventi antisismici, di installazione di impianti fotovoltaici o delle infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici negli edifici.
Le misure si aggiungono alle quelle già previste per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio, compresi quelli per la riduzione del rischio sismico (c.d. Sismabonus) e di riqualificazione energetica degli edifici (cd. Ecobonus).

Fino a quando posso usufruirne?

Dal 1 luglio 2020 (data di entrata in vigore del Decreto Rilancio) al 31 dicembre 2021.Il superbonus 110% si applica a spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021  

Quali interventi rientrano nel Superbonus?

Gli interventi previsti si dividono in due tipi:
– Interventi principali o trainanti
– Interventi aggiuntivi o trainati
Le due FAQ qui sotto specificano le tipologie

Quali sono gli Interventi principali o trainanti?

– Interventi di isolamento termico degli involucri edilizi
– Sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale sulle parti comuni
– Sostituzione di impianti di climatizzazione invernale sugli edifici unifamiliari o sulle unità immobiliari di edifici plurifamiliari
– Interventi antisismici (sismabonus)

Quali sono gli Interventi aggiuntivi o trainati?

Il Superbonus (110%) spetta anche per le spese sostenute per “ulteriori” interventi eseguiti congiuntamente con almeno uno degli interventi principali, che sono:
– Interventi di efficientamento energetico
– Installazione di impianti solari fotovoltaici
– Infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici.

Quali sono i limiti di spesa?

I limiti di spesa dipendono dal tipo di intervento e da altri fattori: trova il caso che ti interessa nella tabella n. 4 contenuta nella guida dell’Agenzia delle Entrate (pdf).

Cessione del credito, cos’è?

Il bonus viene erogato dallo Stato sotto forma di credito d’imposta. Tale credito può essere ceduto all’impresa che esegue i lavori o a all’istituto bancario/finanziario utilizzato per reperire la liquidità per gli interventi.

Il Superbonus si applica anche alle seconde case?

Sì, il superbonus 110% si applica anche alle seconde case.
L’Agenzia ha ricordato che, in base al Decreto Rilancio, si può ottenere il Superbonus 110% per gli interventi di efficientamento energetico realizzati su un massimo di due unità immobiliari.
Questo limite di unità immobiliari non è invece previsto per i lavori antisismici.

Chi può beneficiare del superbonus 110%?

Possono beneficiare dell’intervento:
– Le persone fisiche, al di fuori dell’esercizio di attività di impresa o arti o professioni
– I condomìni
– (indirettamente) Attività commerciali, se nell’ambito di interventi condominiali che usufruiscono del bonus
gli istituti autonomi case popolari (Iacp)
– Le cooperative di abitazione a proprietà indivisa
– Le organizzazioni non lucrative di utilità sociale (Onlus), le organizzazioni di volontariato e le associazioni di promozione sociale
– Le associazioni e società sportive dilettantistiche, solo per i locali adibiti a spogliatoio

Quali sono gli edifici esclusi?

Le abitazioni di tipo signorile, le abitazioni in ville, castelli, palazzi di pregio storico e artistico.

Sono una Partita IVA, posso usufruire del bonus 110%?

Il Superbonus spetta dunque anche ai titolari di partita IVA, a patto che i lavori non riguardino:
Beni strumentali alle attività d’impresa, d’arte o professione;
Immobili che costituiscono l’oggetto dell’attività d’impresa;
Beni patrimoniali appartenenti all’impresa.

Sono un Forfettario, posso usufruire del bonus 110?

Sì ma non direttamente, solo attraverso la cessione del credito all’impresa che esegue i lavori o a all’istituto bancario/finanziario utilizzato per reperire la liquidità per gli interventi.

Quali lavori devo effettuare per avere diritto all’ecobonus?

Per avere diritto al super bonus 110% è necessario che i lavori apportino un miglioramento di almeno 2 classi energetiche o che tale miglioramento rappresenti il massimo tecnicamente raggiungibile, tramite:
– coibentazione di almeno il 25% delle pareti dell’edificio (cappotto termico), con un tetto massimo di 60.000€ per ogni unità abitativa;
– installazione di impianti di riscaldamento utilizzando caldaie a condensazione o pompe di calore, con un tetto massimo di 30.000€ per ogni unità abitativa.
Se effettui uno di questi due interventi, puoi abbinare anche la sostituzione degli infissi e delle schermature solari come tende da sole, tende tecniche e persiane (fino a un massimo di 60.000€) o impianti fotovoltaici (fino a un massimo di 48.000€).

Familiari e conviventi possono accedere al bonus 110?

Potranno accedere al superbonus del 110% anche i familiari e i conviventi del possessore o detentore dell’immobile che sostengono la spesa per i lavori effettuati sugli immobili a loro disposizione.

Gli edifici collabenti (fabbricati non utilizzabili, a causa di dissesti statici, di fatiscenza o inesistenza di elementi strutturali e impiantistici) possono beneficiare del superbonus 110%?

Sì, per ottenere l’agevolazione sugli interventi di efficientamento energetico, è necessario che l’edificio collabente sia dotato di un impianto di riscaldamento, anche non funzionante, ma rispondente alle caratteristiche tecniche previste dal D.lgs 311/2006 sul rendimento energetico in edilizia.

Il Superbonus si applica anche a lavori di demolizione e ricostruzione?

Sì, a patto di ricostruire con la stessa volumetria e compiere gli adeguamenti antisismici.

icon-sb-traslochiTraslochi

icon-sb-traslochiNoleggio

icon-sb-traslochiDeposito

icon-sb-traslochiImballaggi

icon-sb-traslochiPreventivo

Share This