Scegliere il pavimento per i tuoi animali domestici

da | Dic 12, 2018 | Consigli Trasloco, Equipe Traslochi | 0 commenti

Hai comprato la casa dei tuoi sogni e prima di andarci a vivere vuoi pensare a un nuovo pavimento, che sia bello e confortevole per te, ma anche adatto al tuo piccolo grande amico a quattro zampe?

Stai semplicemente traslocando e sei indeciso su quale sia il pavimento ideale per il tuo cane o gatto nella tua nuova casa?

In questo articolo proponiamo le varie opzioni con i materiali più comuni.

Quando si convive con un animale domestico, la scelta del pavimento di casa è influenzata da diversi fattori. Alcuni di essi sono: il costo dei materiali, la facilità di manutenzione e pulizia, la resistenza a graffi e liquidi, la comodità e il comfort dell’animale.

Pavimenti in piastrelle e pietra

Per quanto riguarda la pulizia e la durabilità, un pavimento in pietra o piastrelle è decisamente la scelta migliore per i nostri quadrupedi domestici.
Il grande vantaggio di questo materiale è che non devi preoccuparti dei graffi e degli altri danni che un animale può fare.
L’unica pecca è che, essendo duro e freddo, non è molto confortevole per il tuo amico a quattro zampe. Assicurati che abbia sempre a disposizione un tappetino o lettino caldo e morbido.

Pavimenti in sughero

Se cerchi maggiore comfort per il tuo animale e vuoi ottenere un aspetto caldo e naturale, il sughero è un’ottima opzione.
Di fatto il sughero si presenta come un legno duro ed è anti-microbico, fattore che elimina la possibilità di formazione di batteri, muffe e allergeni nocivi.
Il sughero è un eccellente isolante e assorbe anche i rumori.
Per ridurre al minimo eventuali inestetismi dovuti a segni e graffi, si consiglia di scegliere tonalità chiare di sughero e una finitura resistente ai graffi.

Pavimentazione di bambù

Anche il bambù è un’ottima scelta per possessori di animali che desiderano avere un pavimento con un aspetto naturale.

I pavimenti in bambù sono di facile manutenzione e pulizia. Inoltre sono estremamente resistenti a macchie e graffi. Quindi puoi stare tranquillo quando vedi il tuo amico a quattro zampe correre sul tuo pavimento nuovo di zecca.
L’opzione ideale sono i pavimenti in bambù intrecciato, in ogni caso è consigliato scegliere un materiale con un elevato punteggio di durezza nel test Janka.
I pavimenti in bambù sono una scelta eccellente con un ottimo rapporto qualità/prezzo, a patto di sceglierne uno duro e resistente.

Pavimenti in vinile

I pavimenti in vinile pregiato sono un’altra ottima scelta se possiedi animali domestici. La disponibilità in commercio di prodotti che sembrano piastrelle in pietra naturale o legno duro, sono il connubio ideale tra estetica e praticità.
Il vinile è molto resistente, non si graffierà o strapperà, resistendo bene anche contro incidenti e fuoriuscite di cibo o acqua, garantendo una facile manutenzione e pulizia.
Inoltre è un materiale morbido, quindi i tuoi animali domestici saranno a proprio agio sul nuovo pavimento.

Quindi se stai cercando un pavimento economico e che piaccia sia a te che ai tuoi animali, il vinile è la scelta ottimale.

Pavimenti in legno multistrato

Mentre qualsiasi tipo di pavimento in legno non è consigliato quando si hanno animali domestici, una soluzione può comunque essere un legno duro ingegnerizzato.

Assicurati di scegliere un legno sufficientemente duro, come per esempio il ciliegio brasiliano o la quercia bianca. Assicurati in ogni caso che sia applicata su di esso una finitura resistente ai graffi.

Per evitare segni di graffi è preferibile optare per un legno con un rivestimento spesso, in modo da poterlo carteggiare e rifinirlo più volte.
Una tattica per nascondere i segni di graffiatura è prediligere un pavimento che abbia già un aspetto “rustico”. Questi stili sembrano già usurati e qualsiasi segno di graffio verrà camuffato naturalmente.

Per proteggere i tuoi pavimenti ricorda di pulire tempestivamente gli eventuali “incidenti”.

Se non sei intenzionato a spendere troppo per il legno di alta qualità, sappi che è comunque possibile far convivere pavimenti in legno e animali domestici, magari con un po’ più di attenzione e di “educazione” impartita al piccolo peloso amico.

Hai trovato utile questa rassegna e vuoi farci sapere quali soluzioni sono le migliori per te? E se adotti soluzioni diverse, quali sono gli accorgimenti usi per il tuo pavimento di casa e il tuo animale domestico?

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In questo articolo parliamo di: consigli trasloco | trasloco e animali

icon-sb-traslochiTraslochi

icon-sb-traslochiNoleggio

icon-sb-traslochiScale e Carrelli

icon-sb-traslochiDeposito

icon-sb-traslochiImballaggi

icon-sb-traslochiPreventivo

Potrebbe interessarti anche…

Share This