Come Rendere gli Ambienti più Spaziosi e Farli Sembrare più Grandi

da | Dic 23, 2021 | Consigli per la Casa, Consigli Trasloco | 0 commenti

A tutti sarà capitato di avere l’impressione che gli spazi della propria casa o appartamento sono troppo ristretti e di non sapere dove mettere gli oggetti, anche quelli essenziali e di uso comune.

La mancanza di spazio è un problema comune, non solo per chi tende ad accumulare compulsivamente soprammobili, strumenti e ogni genere di oggettistica 😊.

Il problema c’è anche quando si trasloca, lo spazio potrebbe essere più grande ma, paradossalmente… apparire più piccolo!

In questo articolo vediamo alcuni dei metodi più efficaci per salvare spazio e far apparire gli ambienti più grandi.

Consigli dell’arredatore

Anche per le stanze più piccole, ci sono alcuni trucchi che gli interior designer utilizzano per rendere gli spazi visivamente più grandi.

Pareti e soffitti chiari

Ogni arredatore sa che i toni chiari rendono i soffitti più alti e gli ambienti più luminosi e spaziosi. Oltre al bianco e le sue varietà color crema e ghiaccio, anche un azzurro chiaro può offrire un buon contrasto, che si sposa bene specialmente con mobili e finiture color legno.

Finestre e tendaggi

Non c’è niente di meglio dell’illuminazione naturale per dare l’impressione di ambienti più spaziosi. Se la visuale delle finestre non è rivolta a possibili occhi estranei, un’idea può essere quella di rinunciare alle tende per dare l’impressione di continuità con lo spazio esterno.

In alternativa, si possono preferire delle tende leggere, come il lino, con lo stesso colore delle pareti. 

In alcuni casi, ad esempio in stanze piccole con una grande luce (ad esempio una cameretta con porta-finestra), un tendaggio chiaro e leggero può persino “ingrandire” la stanza.

Illuminazione artificiale

Un ruolo fondamentale per rendere gli spazi piccoli visivamente più grandi è quello di usare l’illuminazione artificiale per creare punti luce ed effetti creativi.

In questi casi è consigliabile distribuire le luci in più punti della stanza e optare per una plafoniera a filo ideata appositamente per spazi ridotti. 

Un altro trucco è direzionare le luci verso il soffitto, in modo che riflettendosi illumini tutta la stanza facendola apparire più grande.

Mantenere l’essenziale in ordine

Un altro trucco è evitare di riempire le pareti con troppi quadri e stampe e mantenere l’essenziale, anche per quanto riguarda i sopramobili.

Se non sai da dove iniziare per fare un po’ di ordine, lasciati ispirare dal metodo KonMari, ne abbiamo parlato in questo articolo sul decluttering.

Specchi specchi delle mie brame …come ampliare il mio reame!  

Gli specchi giocano un ruolo chiave, se posizionati in modo strategico, riflettono la luce e rendono gli spazi percettivamente più grandi.  

Sono ideali se accostati ad armadi con ante a specchio e mensole in vetro, così come di fronte alle finestre. 

Altri trucchi utili

1. Letti con cassetti nascosti

Gli armadi occupano molto spazio e non sempre stanno bene nella stanza (soprattutto se piccola)

Si può ottenere il massimo dallo spazio a disposizione, con un letto personalizzato con dei cassetti.

2. Divisori e separé

Una soluzione può essere l’utilizzo di separè per dividere lo spazio in base alle proprie esigenze, un po’ come nelle tradizionali case giapponesi.

Non soltanto utili per organizzare gli spazi e ritagliare angoli di intimità, specialmente quando la casa è condivisa, i separé ornamentali possono valorizzare gli spazi come oggetti decorativi.

3. Mobili multifunzionali

Di cosa si tratta? Come si può facilmente intuire dal nome, non sono altro che quei mobili che possono servire a più funzioni, tra cui:

  • Letti a scomparsa
  • Tavoli pieghevoli da parete
  • Sedie e poltrone componibili di design, ci sono molte soluzioni salvaspazio per sedie e poltrone.

Naturalmente questi sono dei trucchi, non la soluzione definitiva… nessuno vorrebbe trovarsi a vivere nell’appartamento di Renato Pozzetto ne Il ragazzo di campagna.

Questi trucchi funzionano per rendere l’ambiente più piacevole alla vista e funzionale, anche un piccolo appartamento può essere accogliente e avere tutto ciò di cui si ha bisogno.

Se però si decide che è troppo piccolo, o troppo grande, ed è il momento di cambiare, è arrivata l’ora di mettere occhio agli annunci immobiliari! E poi, una volta decisa la nuova dimora, scegli una ditta di traslochi affidabile!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

icon-sb-traslochiTraslochi

icon-sb-traslochiNoleggio

icon-sb-traslochiScale e Carrelli

icon-sb-traslochiDeposito

icon-sb-traslochiImballaggi

icon-sb-traslochiPreventivo

Share This