Hai tra le mani il nuovo fantastico libro che ti hanno regalato per Natale e ti viene subito in mente che non hai molto spazio in casa e la tua libreria ne è già piena?

Forse vorresti smaltire qualche libro prima del trasloco e per il nuovo anno!

I libri sono una delle cose più difficili di cui liberarsi, perché il sapere è prezioso e vogliamo tenercelo stretto, quindi ne accumuliamo scaffali su scaffali, a volte in quantità tali da esserne sommersi.

Spesso durante il trasloco non si ha abbastanza tempo per venderli o regalarli, per questo è preferibile pensarci in anticipo ed evitare così carichi superflui.

Se puoi trovarti in questa situazione, ti stai preparando per il trasloco e vuoi ridurre le tue cose all’essenziale, ecco una lista di alcune soluzioni creative per riciclare i tuoi libri.

  1. Dona alla tua biblioteca locale. Molte biblioteche accettano donazioni di libri usati. Cerca qui la biblioteca più vicina a te, in Veneto e Friuli Venezia Giulia.
  2. Crea un annuncio online sfruttando le tue piattaforme sociali allegando magari una breve recensione.
  3. Dona a una cooperativa o istituto benefico.
  4. Dona agli istituti scolastici.
  5. Ricicla la carta dei tuoi libri inutilizzabili, giornali e riviste e crea sculture e decorazioni originali in cartapesta da regalare o usare nella nuova casa.
  6. Vendi online su piattaforme per la compravendita dell’usato come subito.it, ebay… oppure partecipa a un mercatino.
  7. Crea biglietti regalo. Un’idea è riciclare le pagine dei libri irrecuperabili per rivestire dei bigliettini da regalo, per poi scriverci sopra il proprio messaggio con pennarello.
  8. Una pratica più anglosassone è quella di cercare un posto frequentato e di passaggio come stazioni, fermate dell’autobus, sale di aspetto eccetera… e lasciare una scatola con su scritto “libri gratis”.

Un consiglio è sempre quello di non trovarsi all’ultimo momento con  il compito di liberarsi dei propri libri. A volte possono valere molto, come per esempio quelli presenti in questa lista!

Da dove traslochi? Scegli la biblioteca più vicina per regalare i tuoi libri in eccesso!