Super-Idee per Arredare il tuo Bagno!

da | Dic 9, 2019 | Consigli per la Casa, Equipe Traslochi | 0 commenti

In linea molto generale e facendo un discorso “di media”, la stanza da bagno è stata a lungo intesa come secondaria, nel senso che in passato non era raro che il progettista la ritenesse un ambiente solo “funzionale”, in cui permanere per il minimo tempo necessario. Lo stesso valeva naturalmente anche per chi la casa semplicemente si limitava ad abitarla. Per questa ragione il bagno normalmente è lo spazio della casa più ristretto e a volte, ancora oggi, il meno curato…

Nel tempo però è emersa una tendenza diversa. Così oggi, anche perché diamo molta importanza alla cura del proprio benessere, il bagno è diventato sempre più il luogo dove liberarsi dallo stress accumulato e ritrovare le energie vitali.

Di conseguenza, il bagno è, oggi più di un tempo, oggetto di ristrutturazioni e destinatario di accorgimenti in termini di arredamento, adatti per un risultato che deve accontentare sia le esigenze estetiche che quelle funzionali alla praticità quotidiana.


Luce naturale e modi per esaltarla

La luce è un elemento importante che può cambiare radicalmente la percezione di un’ambiente.

Nel bagno il must resta la luce naturale, da esaltare e far penetrare in tutto lo spazio a disposizione.

A questo scopo risultano utili i divisori di vetro, se si ha la necessità di ripartire gli spazi e, immancabile, è la cabina doccia assolutamente trasparente.

Quindi, da evitare sono i muretti e le cabine in muratura. La luce naturale, se si dispone di una finestra o di un lucernaio, è l’ideale ma oggi le nuove tecnologie consentono di illuminare in modo naturale locali ciechi o bui non dotati di finestre.

Un esempio importante è costituito dal tunnel di luce solare, un modo per portare la luce naturale dove non potrebbe arrivare. La luce naturale, oltre ad avere evidenti pregi in termini di risparmio sulla bolletta, rende l’ambiente più sofisticato perché attribuisce al bagno quei riflessi autentici e rilassanti che giovano al benessere.

Anche una porta in vetro temperato può essere un’idea vincente, per aumentare non solo l’illuminazione ma anche il senso di ampiezza. Inoltre, la scelta è elegante e moderna.


Materiali naturali e piante

Se il vostro bagno deve diventare il vostro personale santuario del benessere, allora la decisione migliore consiste nell’arricchirlo di materiali ed elementi naturali.

Pietra e legno combinate con tinte neutre e tenui forniscono l’ambiente ideale dove ritrovare un contatto con la natura e stimolare il rilassamento.

Inoltre, è consigliato armonizzare gli spazi anche con la collocazione di piante, sempre nel rispetto delle loro esigenze in tema di luce e temperatura.

Infatti, alcune specie vegetali migliorano la qualità dell’aria e assorbono i cattivi odori. Altre specie, grazie all’umidità che caratterizza la stanza da bagno, si trovano nelle condizioni più favorevoli per il loro mantenimento in salute e la loro crescita.

Questo è, soprattutto, il caso delle piante tropicali.

Tra le specie più adatte risultano, comunque, le orchidee, l’aloe, il bambù e tutte le bulbose, che richiedono poca irrigazione, poca luce e, in generale, poche cure.

Per chi dispone di più spazio e di una bella vasca, magari retrò con piedini, è interessante l’idea di posizionare intorno le piante più grandi e alte.

Per l’occasione le foglie di banano o di Monstera vi regaleranno un suggestivo effetto bosco.


Nicchie, specchi e piani d’appoggio

La stanza da bagno deve essere armoniosa e, anche se minimal, deve contenere tanti oggetti e accessori.

Il trucco è guadagnare spazio, organizzando le superfici d’appoggio e utilizzando mobili multi scomparto.

È comodo avere tutto a portata di mano, però non è ammissibile tenere tutto a vista, anche se in belle ceste.

La visione d’insieme risulterà sempre disordinata. Pertanto, si consiglia, dove si può di agire sulle pareti in modo da creare nicchie, da utilizzare per mensole da incassare ma anche per la vasca da bagno, se possibile.

I piani d’appoggio devono essere ampi, evitando di colmarli del tutto. A questo proposito sono più che adatti i mobili con grandi cassettoni scorrevoli, in cui riporre ogni accessorio.

Ordine e organizzazione faranno della vostra stanza da bagno il luogo più chic della vostra casa.

E se lo spazio che avete a disposizione non vi gratifica moltissimo, allora utilizzate una maxi specchiera, per un maggior comfort e per amplificare l’ambiente disponibile.

Questo articolo finisce qui. Ti è piaciuto? Ti ha dato qualche idea per il tuo bagno? Faccelo sapere con un commento qui sotto! 

icon-sb-traslochiTraslochi

icon-sb-traslochiNoleggio

icon-sb-traslochiDeposito

icon-sb-traslochiImballaggi

icon-sb-traslochiPreventivo

Share This