7 Cose da Fare Dopo il Trasloco per Sentirsi a Casa

da | Lug 30, 2022 | Consigli per la Casa, Consigli Trasloco, Equipe Traslochi | 0 commenti

Traslocare in una nuova casa può essere semplice, soprattutto quando ci si è organizzati e si hanno letto i i nostri consigli in proposito, o ancor meglio quando ci si affida a una ditta di traslochi professionale.

Quello a cui non si è sempre pronti è invece il seguito. La nuova abitazione ci può sembrare estranea nei primi tempi, i vicini sono volti nuovi e forse le pareti sono di un colore a cui non siamo abituati. A volte insomma non è facile ambientarsi e prendere nuove abitudini in poco tempo.

Se sei in procinto di traslocare per la prima volta, sarai forse pieno di dubbi e timori. Non ti preoccupare, all’inizio è naturale sentirsi un po’ spaesati, ma prima o poi ti abituerai alla nuova vita nella tua nuova casa.

In questo articolo elenchiamo alcune pratiche da fare subito, appena ci si è trasferiti, per aiutare a sentirsi a casa dopo il trasloco.

Consigli per sentirsi a casa dopo il primo trasloco

1. Organizza un tour della nuova casa per parenti e amici

Il miglior modo per sentirsi a casa, è quello di mostrare la nuova casa a parenti e amici. Organizza un tour, in questo modo rimarcherai il fatto che quella è la tua nuova abitazione.

2. Conosci i vicini di casa e fai attività all’aperto nel tuo isolato

Fare amicizia con i vicini è un ottimo modo che ti aiuterà a identificarti con la tua nuova abitazione, o perlomeno ne riconoscerai i volti e quel pianerottolo ti sembrerà meno estraneo.

3. Scriviti una lettera, inviati una cartolina

Da quanto tempo non invii una cartolina? Con l’era della digitalizzazione si è presa questa pratica. Perché non mandarla a te stesso nella tua nuova abitazione? Quando la riceverai avrai la conferma del fatto che casa tua è proprio casa tua.

4. Perditi appositamente per poi ritrovare la via di casa

Fai un giro dell’isolato e perditi, così conoscerai cosa c’è nei dintorni e dovrai concentrarti per ritrovare la via della tua nuova casa.

5. Celebra il tuo trasloco

Organizza una festa con amici e parenti, tutti sapranno dove vivi e in compagnia ti aiuteranno a sentirti a casa tua.

6. Ospita qualcuno

Se conosci qualcuno fuori città, invitalo a passare qualche tempo a casa tua, ti aiuterà ad apprezzare i lati positivi della nuova casa.

7. Personalizza la tua nuova casa con delle decorazioni e piante nuove che ti piacciono

Durante il trasloco non hai avuto tempo di pensare all’arredamento della nuova abitazione? Non c’è modo migliore per sentirti a casa con un poco di bricolage, in modo da dare quel tocco personale e rendere la casa più tua. (link articoli bricolage, scegliere i colori, etc.)

Conclusioni

Il trasloco non è soltanto spostare i propri mobili da una casa all’altra, ma è un’opportunità per cambiare, lasciarsi alle spalle le vecchie abitudini, prenderne di nuove e così tornare a una nuova normalità.

È facile sentirsi spaesati all’inizio, ma poi diventa tutto familiare.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

icon-sb-traslochiTraslochi

icon-sb-traslochiNoleggio

icon-sb-traslochiScale e Carrelli

icon-sb-traslochiDeposito

icon-sb-traslochiImballaggi

icon-sb-traslochiPreventivo

Potrebbe interessarti anche…

Share This