6 Errori che ti Faranno Costare di più il Tuo Trasloco

da | Nov 13, 2018 | Consigli Trasloco, Equipe Traslochi | 0 commenti

Ti stai occupando di pianificare un trasloco?

Accertati di essere preparato, potrebbero volerci dalle 6 alle 8 settimane per organizzare il tutto ed evitare i cosiddetti “errori dell’ultimo minuto”.

Molti dei tuoi familiari e amici potrebbero darti consigli su come traslocare, però non sempre possono metterti in guarda sui possibili errori.

Evitando alcune sviste comuni puoi evitare situazioni caotiche e stressanti, e assicurarti invece un’esperienza di trasloco piacevole.

 

1. Dimenticarsi delle cose essenziali

Il giorno prima del trasloco, ricordati di riporre un kit di sopravvivenza in un luogo di facile accesso, disponibile al momento del bisogno. Ti potrebbe essere utile avere da parte un ricambio di vestiti, degli asciugamani, cibo, articoli da bagno, documenti importanti, un kit di pronto soccorso. Ricorda di tenere sempre con te i documenti importanti.

 

2. Non liberarsi delle cose non necessarie

Nel corso degli anni si accumulano molte cose, molte delle quali non sono più necessarie. Liberandotene eviterai sovraccarichi di prezzo e il trasloco sarà più semplice. Puoi regalare gli oggetti che non ti servono più, oppure venderli e con il ricavato sopperire in parte al costo del trasloco.

 

3. Non accettare l’aiuto di un traslocatore accreditato e professionale

Amici, familiari e colleghi sono disposti a darti una mano per cercare un’azienda di traslochi, ma potrebbero non essere disposti ad aiutarti fisicamente. Questo perché un trasloco può essere molto stressante e richiedere molta forza fisica per spostare oggetti senza fare danni. Rivolgendoti a una ditta di traslochi qualificata eliminerai tutte queste preoccupazioni ed eviterai situazioni spiacevoli.

 

4. Risparmiare su tutto

Risparmiare su qualsiasi cosa porta spesso a un costo nel lungo termine, a volte molto caro. Non concentrarti solo sul prezzo. Prediligi piuttosto l’affidabilità e l’esperienza della ditta, verificando le recensioni e la qualità del servizio. Eviterai così situazioni spiacevoli e perdite inutili.

 

5. Traslocare durante le ore di punta

Se scegli un servizio a tariffa oraria, come ad esempio un noleggio di furgone con autista presso una ditta specializzata in traslochi, cerca di evitare le ore di punta in modo da non avere ritardi e pertanto costi aggiuntivi.

 

6. Evitare di fare l’inventario

Tenere con sé una lista con i propri oggetti da traslocare è una norma fondamentale per avere tutto sotto controllo e organizzato. In questo modo eviterai situazioni spiacevoli e stress inutile.

 

Hai trovato questi consigli utili? Faccelo sapere con un commento qui sotto!

Se il tuo programma è di traslocare in un’altra città, continua a leggere qui:  4 Utili Consigli per Semplificare un Trasloco in un’altra Città

 

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In questo articolo parliamo di: consigli trasloco | errori trasloco | risparmiare

icon-sb-traslochiTraslochi

icon-sb-traslochiNoleggio

icon-sb-traslochiScale e Carrelli

icon-sb-traslochiDeposito

icon-sb-traslochiImballaggi

icon-sb-traslochiPreventivo

Potrebbe interessarti anche…

Share This